Formiche con le ali - Grande signooooor Paoooloooo!!!

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     BRM




     Coming Soon




     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: umuverop
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 6551

Persone Online:
Visitatori: 191
Iscritti: 1
Totale: 192

Online Adesso:

01: Guarda il profilo di Deiv  Invia un messaggio privato a Deiv  Deiv

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Black Arrow
[ Black Arrow ]

·Lamborghini Murcielago R-SV - Prima livrea
·Black Bull
·GT3 Italia ufficiale MOMO NGT Motorsport
·Slotlandia 2016 - Black Arrow
·GT3 Italia - Momo
·GT3 Italia in versione RTR
·GT3 Italia - Una bomba!
·Aston Martin DBR9 2008
·Telaio AW Black Arrow per Aston Martin DBR9

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     RSS






     Visitatori

Italia Slot: Forums

italiaslot.com :: Leggi il Topic - Formiche con le ali
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Formiche con le ali

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Catania Slot
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
vincemott
-
-


Registrato: Sep 29, 2001
Messaggi: 2056

MessaggioInviato: Mar 10 Giu 2003 4:41    Oggetto: Formiche con le ali Rispondi citando

Lentini 06-06-2003

Questa è la seconda gara che si effettua nell’ostica pista di Lentini, fondo Polistil a 4 corsie, tracciato tortuoso e polveroso dominato dai peli di gatto che si intrufolano negli assali e nei motori.
Da stasera, ad accogliere la terza prova del campionato club DTM - NC2, c’era un altro “piccolo”
handicap………LE FORMICHE CON LE ALI !!!!
Questi piccoli amici hanno letteralmente preso d’assalto la pista ed i concorrenti ; sembravano voler partecipare alla gara ed infatti riuscivano spesso ad essere più veloci di alcuni concorrenti.
Peccato per quelle che non ce l’hanno fatta e sono rimaste schiacciate o spiaccicate nelle carrozzerie delle vetture più veloci …………
Il Sindaco Marcello Pepe, durante la settimana, ha cercato di rimediare alle comuni insidie ma, per questi ultimi arrivati, nulla ha potuto.
Pepe si riscatterà però subito con una superba prestazione in qualifica, siglando una pole position strepitosa nei confronti del più accreditato Davide Santagati, entrambi su BMW come del resto la stragrande maggioranza dei partecipanti, escluso come al solito i due bastiancontrari fratelli Pappalardo, Mario Sparatore e Sergio Matarazzo.
Ecco i tempi fatti nella superpole di Lentini :

1- Marcello Pepe BMW 6.3582 sec.
2- Davide Santagati BMW 6.5856
3- Paolo Motta BMW 6.5922
4- Felice Mirone BMW 6.6085
5- Sergio Matarazzo Mercedes 6.6856
6- Sebastiano Grasso BMW 6.7069
7- Luca Mangano BMW 6.7407
8- Valeria Sciuto BMW 6.7669
9- Mimmo Martinez BMW 6.9382
10- Domenico Privitera BMW 6.9835
11- Mario Sparatore Audi TT 7.0334
12- Concetto Pappalardo Astra 7.1546
13- Carmelo Pappalardo Audi TT 7.2209
14- Andrea Spina BMW 7.5946
15- Guglielmo Todaro BMW 8.7638

Si comincia con il primo schieramento composto dal primo dei Pappalardo, Carmelo, dall’habituè Andrea Spina e dal nuovo acquisto Guglielmo Todaro, pilota confermato della scuderia FWM di Catania.
Inaspettatamente Guglielmo, alla guida di una BMW preparazione by Platania, partendo dalla bianca, passa in testa mettendo in crisi Carmelo Pappalardo che nell’intento di riacchiappare il fuggitivo, comincia a fracassare la sua Audi TT sui vari muretti che trova nell’insidiosissima corsia blu, senza riuscire a capire che a quel punto era meglio se cercava di fare più giri possibili e non insistere nell’inseguimento.
Più cauto Andrea Spina che come al solito fa la sua gara a parte, fregandosene dell’andamento della gara e degli altri concorrenti.
Purtroppo per Guglielmo, dopo due manche di gloria e applausi, và a posizionarsi nella famigerata corsia blu e così anche lui perde la concentrazione e perde anche il cospicuo vantaggio accumulato fino a poco prima.
Ad ogni uscita di Guglielmo rispondeva puntualmente un sorriso sarcastico di Carmelo………….indifferente Andrea che già da molto tempo ha messo in atto il famoso detto “di unni ci chiovi ci sciddica”.
Vince la batteria, abbastanza sudatamene, Carmelo, su Andrea e su un ormai contagiato Guglielmo Todaro che,per niente domo, annuncia una pronta rivincita nella prossima gara.
Nella seconda batteria partecipa il rebus dello slot catanese, colui che una volta (dice lui) vinceva le gare e faceva giri veloci, ex Palace e nuovo esponente dell’ASC Catania, Mimmo Martinez, il vicesindaco Domenico Privitera, il senatore Mario Sparatore e il secondo fratello Pappalardo, Concetto.
Al verde Concetto, l’unico alla guida di un Opel Astra, parte a razzo sfruttando al meglio la corsia gialla ( la più veloce ), lasciando imbambolati il resto della comitiva, ma la blu è in agguato ed infatti subito dopo dovrà rimettersi in carreggiata con gli altri e piangere così le conseguenze della contestatissima corsia blu.
Ne approfitta Mimmo che già dalla seconda manche si porta in testa al gruppo vincendo abbastanza agevolmente la batteria su un Concetto mai domo e su un Mario Sparatore pentito di aver usato un Audi TT. Domenico Privitera dovrà rifare bene i compiti a casa ……..RIMANDATO A SETTEMBRE !!!
In terza batteria ci sono i due padroni di casa, Sergio Matarazzo e Sebastiano Grasso; il primo con una macchina prestatagli da Paolo Motta ( Mercedes CLK ) e il secondo con la macchina di Sergio ( BMW ). Chiudono la formazione Luca Mangano, ottimo amministratore del Catania Slot, e la famosa ed unica donna slottista,Valeria Sciuto, entrambi su BMW.
Alla partenza Luca dimostra subito che oltre ad essere un ottimo amministratore è anche un valente slottista, staccando il record dei giri effettuati fino ad ora in una manche …..45 giri, mentre Sergio comincia a nuotare in blu riuscendo a fracassare la macchina prestatagli. Si difendono bene Valeria e Sebastiano ad un giro di distacco.
Arriva anche per Luca l’ora x …… la corsia blu: qui perde tutto quello che di buono aveva fatto fino ad allora e dovrà cedere le armi all’unico del gruppo ( forse perché di casa ) che è riuscito a fruttare al meglio le insidie della “famigerata” corsia, Sebastiano. Alla fine Sebastiano vince la batteria e Valeria, dopo una grande rimonta su Luca, non riesce a sopravanzare quest’ultimo per appena due settori…….peccato.
Ma eccoci alla batteria di fuoco, l’ultima……..qui la corsia blu sembra non esistere, tutti e quattro i finalisti sono velocissimi e agguerriti.
Si defilano subito Felice Mirone seguito a ruota da Paolo Motta, staccando il poleman Marcello Pepe e il grande capellone Davide Santagati, un po’ in difficoltà con il grip eccessivo delle sue gomme.
Dopo un primo momento di smarrimento dovuto all’andamento dei due in testa, Marcello si rimette in corsa, confermando la sua leggendaria supervelocità e contenendo il suo irrefrenabile impeto che molte volte gli fa perdere delle gare oltremodo sicuramente vittoriose.
Non riesce ad entrare in gara Davide, con ovvi problemi di tenuta ma sempre corretto e sportivo, dando strada ai due di testa e cercando di difendere fino all’ultimo la sua posizione effettuando il maggior numero di giri possibili e mettendo da parte la sua proverbiale velocità.
A proposito, il record dei giri è stato battuto…………47 giri in gialla, da Felice Comeilvento Mirone.
Ecco la classifica della gara :

1- Felice Mirone BMW 180.18 giri
2- Paolo Motta BMW 179.31
3- Marcello Pepe BMW 178.13
4- Sebastiano Grasso BMW 173.06
5- Davide Santagati BMW 171.32
6- Luca Mangano BMW 171.20
7- Valeria Sciuto BMW 171.18
8- Sergio Matarazzo Mercedes CLK 168.34
9- Mimmo Martinez BMW 167.07
10- Concetto Pappalardo Astra 164.31
11- Mario Sparatore Audi TT 158.27
12- Domenico Privitera BMW 156.15
13- Carmelo Pappalardo Audi TT 153.55
14- Andrea Spina BMW 150.09
15- Guglielmo Todaro BMW 150.03

A fine gara tutti hanno aperto le macchine per verificare chi aveva collezionato più insetti dentro l’abitacolo ………….. ha vinto il solito velocissimo Marcello Pepe, già Sindaco e da oggi anche ottimo sterminatore di formiche con le ali.
Alla prossima…………Vincemott.



Surprised Confused :-]
_________________
-----------------
- Paolo Motta - Catania Slot
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
comeilvento
-
-


Registrato: Apr 23, 2002
Messaggi: 672

MessaggioInviato: Mar 10 Giu 2003 18:12    Oggetto: Formiche con le ali Rispondi citando

Grande signooooor Paoooloooo!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Catania Slot Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum








Generazione pagina: 0.10 Secondi