4a. prova ADF FLY Classic 2002 - Caro "compagno di merende" (mmmhh l'ho gia' sentito in qualche tribunale...) ti ricordo che hai confezionato su misura al mio piu' acerrimo nemico delle gomme che gli hanno permesso di superarmi piu' volte, (e non era certo il suo dito) quindi cerca di st

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     BRM




     Coming Soon




     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: birifast
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 6565

Persone Online:
Visitatori: 217
Iscritti: 1
Totale: 218

Online Adesso:

01: Guarda il profilo di antovig5  Invia un messaggio privato a antovig5  antovig5

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Slot.it
[ Slot.it ]

·Opel Calibra V6 Classic DTM
·Chaparral 2E - Tourist Trophy 1966
·Lola B12 / 80 LMP2
·Campionato Policar e Slot.it 2017
·Audi R8 LMP 2000 - Lola B12/69 EV
·Informazioni da Slot.it
·I nuori arrivi di Novembre da Slot.it
·Alfa Romeo 155 V6 - Jagermeister
·E’ arrivata l’Audi R8 LMP 2000

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     RSS






     Visitatori

Italia Slot: Forums

italiaslot.com :: Leggi il Topic - 4a. prova ADF FLY Classic 2002
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

4a. prova ADF FLY Classic 2002

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> ADF Racing - CISLOT
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
MarcoC
-
-


Registrato: Mar 26, 2001
Messaggi: 866
Località: Rodano (MI)

MessaggioInviato: Ven 12 Lug 2002 21:25    Oggetto: 4a. prova ADF FLY Classic 2002 Rispondi citando

Campionato ADF FLY Classic 2002 - gara 4 del 10-07-2002

Con un buon numero di piloti (20), tra cui diversi esordienti, si è tenuta la sera del 10 Luglio la 4a. gara dela categoria slot "più amata all'ADF". La gara, è partita in ritardo a causa della necessità di tentare (girando) di dare un poco di "fondo" alla pista, che risultava decisamente sporca forse a causa di qualche poco opportuna apertura di finestre (d'altronde si schiattava di caldo... ).
In ogni caso questo ha permesso a diversi piloti di prendere confidenza (o almeno provarci! ) con i tornanti del circuito. Assente ormai cronico Lavazza, dominatore della stagione 2001, ed ancora in ferie "ItaliaSlot" Simoni; inoltre il buon Longoni, dopo una fugace visita, ha pensato bene di non partecipare causa impegni.

Piccola pecca organizzativa la mancanza della classifica generale del campionato aggiornata, che avrebbe permesso di stilare la "ranking list" da cui formare le batterie; il tutto si è risolto con grande sportività di tutti, cercando di comporre uno schieramento che rispecchiasse "più o meno" i valori. Prossimamente il sottoscritto si impegna a ricomporre le classifiche ed a tenerle aggiornate nel Forum (confido nell'aiuto di tutti in caso di mia assenza, ovviamente! ).

La prima batteria vedeva schierati i giovani Mattia e Salvatore, l'esordiente Alberto Giorgi (trascinato in pista da me in qualità di cognato con tanto di mogli al seguito a fare da pubblico), ed il noto "fabiero" alias Cavallero F.: l'esito era abbastanza scontato e prevedibile, con un facile punto di batteria appannaggio di quest'ultimo, che staccava i tre "poveri ragazzi" di oltre 30 giri! Superlavoro per i vari commissari, che hanno fatto una bella ginnastica per rimediare ai numerosi errori, aiutando non poco gli esordienti; confidiamo di rivedere in futuro questi piloti, magari un po' più allenati...

In seconda batteria prendevano il via nomi più usuali per il Fecchio-Ring: Cantaluppi (che ultimamente è stato protagonista di buone prestazioni), Corbellini, Mercatelli "senior" (con le piste vere se la cava meglio, ma si è comunque comportato egregiamente!) e Rezzonico, che in questa categoria aveva penato un po' ultimamente. Evidentemente ripresosi dalle precedenti gare, è stato invece proprio Marco Rezz ad imprimere un ritmo insostenibile per tutti gli avversari: regolarità svizzera con 4 manches da 31 giri, e Cantaluppi e Mercatelli D. si sono ritrovati distaccati di 15 giri, nell'ordine e con un distacco tra loro contenuto (20 settori) dopo i 20' di gara. Più indietro, afflitto da qualche problemino di troppo sulla sua 908, Corbellini. Bella e degna di menzione la lotta durata per tutta la gara tra Paolino e Daniele Mercatelli.

Mercatelli junior (Stefano), il sempre temibile Girola ed i due eterni rivali (ma allora, a quando questa benedetta "Sfida" ? ) Tanuzzo Giuffrida e Giacomo Grazioli si preparano per la Terza batteria.. Mercatelli jr. commette diversi errori, e di conseguenza si ritrova subito nelle retrovie; alla fine rimarrà dietro al papà, che se non erro segna così per la prima volta un 1-0 "in famiglia". Tutto sommato abbastanza equilibrata la competizione degli altri tre, con distacchi relativamente contenuti considerando i 5' per corsia. Un regolarissimo Tanuzzo riesce a precedere di poco più di un giro Girola (... ehm "giro Girola" sembra un simpatico gioco di parole... ), mentre il sempre velocissimo Grazioli conferma di cedere un poco alla tensione della gara, e si cucca circa 4 giri e mezzo dal "siculo rivale". I tre alla fine resteranno in questo ordine senza alcuna intromissione anche nella classifica generale.

Tra battutacce e schermaglie verbali, la 4a. Batteria ha inizio con Costa che parte a razzo su Guggiari (su Chevron) e Tanino D'Angelo. Le attese su Arnaboldi vengono deluse subito, in quanto "Gilles" subisce degli inspiegabili problemi di spazzole che nessuno si sarebbe aspettato vedendo come girava sparato nelle "libere": corsia Bianca clamorosamente "pezzata" (solo 15 giri!) ed addio sogni di gloria per l'alfiere del Gilles Villeneuve. La batteria prosegue con un Costa regolare ed anche abbastanza veloce, che incrementa via via il suo margine su Guggiari. Tanino D'Angelo si deve difendere dal ritorno di Arnaboldi, che comunque termina distaccato nonostante le buone prestazioni nelle rimanenti 3 corsie (a livello di 4°-5° posto, se non avesse avuto i guai...). Costa va a vincere la batteria e raggiunge il 2° provvisorio, sportivissimamente incitato sia da Tanuzzo, che dal leader provvisorio Marco Rezzonico, al sicuro con oltre 5 giri di vantaggio.

Quinta Batteria, "la finale": Molteni su Chevron, Rech ed Ezio Sana su Ferrari ed il sempre competitivo Brenna sulla sua tradizionale silenziosissima 908 scattano al via. Fin dalle prime battute si vede che il passo di Christian è di quelli pesanti, che portano in alto. Anche Ezio ha il passo giusto ma subisce troppo la famigerata corsia Bianca, rovinando così una prestazione da assoluto, nonostante riesca ad inanellare 32 giri su entrambe le corsie centrali (e segnerà anche il giro più veloce in gara nella Rossa, con un bel 9"040). Strana prestazione di Rech, che manca invece la Gialla, solitamente "buona", ma riesce ad essere molto regolare nelle altre tre. Con gomme ormai al limite, Molteni riesce ad emulare Marco Rezz e segna a sua volta per 4 manches 31 giri, prevalendo così su questo di soli 18 settori! Ezio Sana termina ad un giro esatto (ok, un giro ed un settore... per i pignoli! ), e conquista il 3° posto. Chicco Rech riesce a mantenere il 4° posto, superando la prestazione di Costa per 17 settori. Ed il Campione Giorgio Brenna? Purtroppo per lui, guai grossi con l'assale posteriore, con una gomma (o era tutto il cerchio? ) che girava a vuoto. Solo grazie alla sua indiscutibile bravura riesce a limitare i danni ed a fermare la caduta all'11° posto, ma penso che chiunque altro, avendo la trazione quasi solo su una ruota, avrebbe fatto assai peggio. A quanto pare la teoria dell'"auto arancione che vince" Christian la sta mettendo in atto anche nelle FLY Classic!

Ecco la classifica finale, mi scuso ma di alcuni non ricordo il tipo di auto (e sul foglio gara mancano!):

Campionato ADF FLY Classic 2002 - gara 4 del 10-07-2002
Classifica finale:

1° Molteni (Chevron), 124,39 giri
2° Rezzonico (Ferrari 512) 124,17 (b)
3° Sana (Ferrari 512) 123,38 (g)
4° Rech (Ferrari 512) 118,70
5° Costa (Porsche 908 ) 118,53 (b)
6° Giuffrida (Ferrari 512) 117,31 (b)
7° Girola (Porsche 908 ) 115,95
8° Grazioli (Porsche 908 ) 112,75
9° Guggiari (Chevron) 112,15
10° Cavallero F. (Ferrari) 110,94 (b)
11° Brenna (Porsche 908 ) 110,38
12° Cantaluppi (Ferrari 512) 109,52
13° Mercatelli D. (.........) 109,32
14° D'Angelo (Ferrari 512) 108,84
15° Arnaboldi (Ferrari 512) 103,84
16° Mercatelli S. (..........) 96,93
17° Corbellini (Porsche 908 ) 90,62
18° "Mattia" (.............) 80,82
19° Giorgi (Porsche 908 flunder) 76,84
20° "Salvatore" (...........) 71,24

Legenda:
(b) = vittoria di batteria
(g) = giro veloce in gara

Mercoledì 17 ultima gara prima delle vacanze: DTM, ciao a tutti, MarcoC



[ Questo Messaggio è stato Modificato da: MarcoC il 2002-07-12 15:32 ]
_________________
Marco Costa - "slottista sciolto"
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
chr
-
-


Registrato: May 18, 2001
Messaggi: 34

MessaggioInviato: Sab 13 Lug 2002 5:43    Oggetto: 4a. prova ADF FLY Classic 2002 Rispondi citando

Buongiorno a tutti,

Un ennesimo Grazie a Marco per la cronaca. Se parli come scrivi ti mandiamo in Rai a fare la cronaca di quelle vere. E l'ascolto ne guadagnerebbe sicuramente.....

Volevo sottolineare la Mega Prestazione del Rezz Volante:
Partito in una delle batterie iniziali, con la pista non al meglio, e comunque non nelle stesse condizioni della batteria finale, si è ritrovato al secondo posto e staccato di pochi settori dopo 20' di gara = non so come sarebbe finita se fosse stato un tantino piu' avanti. Complimenti!

Volevo sottolineare anche un altra cosa della cronaca:...il passo di Christian è di quelli pesanti....
Come devo "leggere" questa frase???

Poi la scoperta di una nuova figura: ovunque lo chiamano "Falegname", ma a Fecchio l'altra sera è stato il mio "Calzolaio". Mi spiego: siccome apro la valigetta molto di rado, sono arrivato al Ring con le gomme secche e crepate (..bravo..). In piu' nella valigetta estiva non c'é spazio per i ricambi (..bella..), per cui ero senza scarpe e solo il prestito delle gomme, poi rivelatesi ottime, da parte di Giacomo mi ha permesso di girare.
Grazie.

Alla prossima.
Un Bacione a tutti.
Christian
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
ezio
-
-


Registrato: May 16, 2001
Messaggi: 179
Località: Milano

MessaggioInviato: Mer 17 Lug 2002 22:58    Oggetto: 4a. prova ADF FLY Classic 2002 Rispondi citando

Il Team Amazing si sta dividendo, mi tocca arrivare terzo perché il mio socio presta "le scarpe" al boss a mia insaputa e mi passa pure davanti? Non ci posso credere!! Rezzonicooooo dove sei? Ribellati, il primo posto sarebbe stato tuo!!

Scherzi a parte, sono comunque contento, perché ormai arrivo sul podio (sempre + dietro) ma il divertimento è al massimo; le bagarre non si contano e la tensione "sana" e leale è al massimo!!

Un grazie al sportivissimo Brenna che più volte mi ha fatto passare senza ostacolarmi.

Per C"h"ristian:

La prossima volta preparo le gomme solo per me e al giacomo non mollo più niente!! Mi tradisce!!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Giacomo
-
-


Registrato: May 21, 2001
Messaggi: 3152
Località: Milano

MessaggioInviato: Gio 18 Lug 2002 0:03    Oggetto: 4a. prova ADF FLY Classic 2002 Rispondi citando

Caro "compagno di merende" (mmmhh l'ho gia' sentito in qualche tribunale...) ti ricordo che hai confezionato su misura al mio piu' acerrimo nemico delle gomme che gli hanno permesso di superarmi piu' volte, (e non era certo il suo dito) quindi cerca di stare in campana...

A parte gli scherzi all'ADF si sta' vivendo un periodo decisamente positivo, con la chiusura delle scuole gli iscritti alle gare aumentano di settimana in settimana e chi pensava di avere a che fare con degli abusivi a poco a poco si sta' ricredendo (almeno spero).

Un grazie a Cristian che dopo aver verificato da vicino la mia Audi R8, ha deciso di ammetterla sia per la GT Avant che per la GT posteriore; si e' riservato sull'ammissione nella F1.
_________________
Giacomo
giacomo@italiaslot.com
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> ADF Racing - CISLOT Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum








Generazione pagina: 0.09 Secondi