MRC Slot - UN TUFFO NEL PASSATO! - Ep.24: 24h Verbano 2017 MRC-ISR 6° Classificato (Fiorani, Tenedios, Oriani, Quintili, Pareschi, Arnoffi)

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     BRM




     Coming Soon




     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: birifast
Oggi: 1
Ieri: 0
Totale: 6565

Persone Online:
Visitatori: 225
Iscritti: 1
Totale: 226

Online Adesso:

01: Guarda il profilo di bargyx  Invia un messaggio privato a bargyx  bargyx

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Art-Kit
[ Art-Kit ]

·Illuminiamo la pista
·Art-KitSlot

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     RSS






     Visitatori

Italia Slot: Forums

italiaslot.com :: Leggi il Topic - MRC Slot - UN TUFFO NEL PASSATO!
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

MRC Slot - UN TUFFO NEL PASSATO!
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> MRC Slot
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Bedo
-
-


Registrato: Feb 10, 2009
Messaggi: 201

MessaggioInviato: Ven 19 Giu 2020 21:59    Oggetto: Rispondi citando

Non è un caso che la foto di copertina della nostra pagina Facebook MRC slot sia proprio quella relativa a questa gara , é stato l'evento in assoluto che più di tutti ha consegnato alla storia una straordinaria esperienza collettiva dell'MRC che ha abbracciato tutti noi . Il grande risultato non è stato l'ottavo posto finale ma é l'esserci ritrovati , dimenticando per un attimo le individualità che caratterizzano questo sport. Credo buona parte del merito vada riconosciuto a Massimo Fiorani ... tutto é partito da suo proverbiale entusiasmo che smuove persino le montagne....Quando penso a questa gara automaticamente il pensiero va anche a lui . Quando ci ha lasciati per rimanere stabilmente in Svizzera gli abbiamo regalato il cofanetto Slot.it con la Lancia e la foto stampata sopra della nostra squadra ,nessun altro regalo avrebbe potuto rappresentare meglio la nostra amicizia .
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lory
-
-


Registrato: Mar 02, 2016
Messaggi: 229
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Sab 20 Giu 2020 18:20    Oggetto: Rispondi citando

Ep.21: 24h Verbano 2016
MRC Ravenna 7° Classificato (Fiorani, Tenedios, Oriani, Arnoffi, Trovato, Pareschi)







Il 2016 segnò il ritorno dopo alcuni anni dell'MRC all'endurance del Verbano con una squadra già in parte collaudata l'anno precedente ma con l'aggiunta al gruppo di Massimo Fiorani e Mattia Pareschi, quest'ultimo autore poi del Best Lap di gara e del numero maggiore di giri per singola corsia!

Quella gara venne corsa con le Porsche Gruppo C Slot.it con motore in linea. La macchina del Team MRC era la stessa della 24h WEC 2016 che in quell'occasione si era rivelata molto veloce e facile da guidare ed era quindi perfetta per correrci una 24h. La preparazione della macchina venne affidata ad Andrea (Bedo) che non corse la gara, ma con le sue capacità riuscì ad adattare la Porsche al nuovo regolamento sfruttando al meglio la competitività della macchina!









Le qualifiche furono molto promettenti con il 6° posto a soli 3 decimi dalla pole position.
Il risultato finale non deluse affatto le aspettative, un ottimo 7° posto a meno di 200 giri dai vincitori del Tuscany. Fino a quel momento il miglior risultato mai ottenuto da una squadra MRC al Verbano!







Un particolare che molti ricorderanno fu un improvviso corto circuito durante la primissima manche di gara. Siccome quell'anno fece particolarmente caldo, un pilota sudò talmente tanto da allagare la pedana e far saltare l'alimentatore che si trovava proprio sotto di lui!







Commentate se eravate presenti.
Lunedì episodio 22!

_________________
Lorenzo Aloisi - MRC Slot
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lory
-
-


Registrato: Mar 02, 2016
Messaggi: 229
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Lun 22 Giu 2020 20:28    Oggetto: Rispondi citando

Ep.22: Slotlandia GT Scaleauto 1/24 2016
Fidelity Slot Racing 2° Classificato (Bedeschi, Fiorani, Rambelli F.)







Nel 2016 i piloti MRC sbarcarono anche a Slotlandia!
Una grandissima festa slottistica al Model Expo Italy di Verona contornata da svariate manifestazioni.
In programma quell'anno ci furono 8 gare di velocità a squadre di 2h l'una con 6 diverse categorie. 4 gare con scala 1/32 e 4 con scala 1/24.

La squadra MRC decise di dedicarsi alla categoria GT Scaleauto 1/24.
Milano Slot (Biacchi, Bulzoni, Grassi, Grazioli) vinse la gara dimostrando di essere la squadra più competitiva.
Lo spettacolo vero però fu la lotta tra 3 squadre per il secondo posto: Fidelity Slot Racing, Webland2000 e Nuvolari Team. Dopo due ore di gara, arrivarono a meno di 2 giri di distanza e i piloti MRC riuscirono a conquistare il secondo gradino del podio!

















Grazie a Massimo Fiorani per le foto della gara.

Commentate se eravate presenti.
Mercoledì episodio 23!

_________________
Lorenzo Aloisi - MRC Slot
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Bedo
-
-


Registrato: Feb 10, 2009
Messaggi: 201

MessaggioInviato: Mar 23 Giu 2020 22:20    Oggetto: Rispondi citando

Mi ricordo che fui arruolato all'ultimo momento , di esperienza con 1:24 ero zero assoluto , mai vista prima una macchina smontata ...per fortuna Rambo e Massimo Fiorani erano dei veri esperti in materia , così per la prima volta affrontai la gara con questo oggetto sconosciuto ed ingombrante che pesava come un ferro da stiro.... Di sicuro era il ferro da stiro più veloce che abbia mai visto , mi sono veramente divertito a guidare senza dover pensare a regolazioni, assetti , rapportatura .... la macchina è stata un fulmine fino al momento del botto ( uno schianto di lamiere contorte per la collisione con un altra auto ....) Sono riuscito a ripartire ma la macchina era visibilmente azzoppata , non è stato facile conservare quella seconda posizione ma il team ha risposto bene all'imprevisto e c'è l'abbiamo fatta ...💪🏁😀
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lory
-
-


Registrato: Mar 02, 2016
Messaggi: 229
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Mer 24 Giu 2020 18:19    Oggetto: Rispondi citando

Ep.23: BRM GT World Championship 2016
MRC Ravenna 4° Classificato (Bedeschi, Fiorani, Rambelli M, Rambelli F, Aloisi L.)







Il mondiale BRM GT del 2016 si è svolto nella sede del 100% Slotcar ed è stato un Campionato molto bello e combattuto e per alcuni di noi diverso dal solito. A parte Massimo e Francesco che avevano già ottenuto un fantastico 3° posto al Mondiale BRM Classic del 2015 (vedi ep.19), per noi altri le competizioni 1/24 erano una cosa nuova o comunque molto rara.
In ogni caso accettammo l'invito e mettemmo in piedi un'ottima squadra con l'intento di provare a vincere la gara o comunque salire sul podio, visto l'alto livello sia dei piloti che delle macchine.

Il campionato fu strutturato in 2 gare da 6h, ciascuna su due piste a 8 corsie in legno ma con fondi differenti. Le macchine utilizzabili erano la McLaren F1 GTR e la Porsche 911 EVO di BRM. La somma dei giri totali delle due gare avrebbe determinato la squadra campione.







In Gara 1 sapevamo di non avere nella McLaren il mezzo più competitivo, ma riuscimmo comunque ad ottenere un ottimo 3° posto, nonosntante alcuni problemi ai pulsanti che ci fecero perdere alcuni giri.
Iniziammo quindi Gara 2 molto speranzosi e confidenti in un risultato migliore visto che la Porsche in qualifica si era dimostrata molto veloce.





Quel giorno però gli dei dello slot decisero che avevamo bisogno di una lezione e scagliarono le loro maledizioni sulla nostra squadra senza alcuna pietà! Fu senza dubbio una delle gare più sfortunate a cui abbiamo partecipato negli ultimi anni.
Dopo la prima ora di gara pensavamo di poter vincere tranquillamente e di poter recuperare anche i giri persi in gara 1 dagli avversari, la macchina era veramente fantastica.
Poi iniziarono ad arrivare i problemi...un susseguirsi di noie meccaniche e rotture ai pulsanti che ci ha fatto sprofondare sempre di più in classifica e ci ha tolto anche la possibilità di lottare per il podio.

In totale furono 5 i pulsanti saltati con conseguente sostituzione. Dopo alcune roccambolesche uscite iniziammo ad avere anche continui problemi all'alettone e come se non bastasse anche varie sostutuzioni della corona per via dei denti del pignone che si erano piegati durante un recupero sfortunato.
Cercammo di recuperare disperatamente e alla fine riuscimmo comunque a finire la seconda gara al 3° posto per un solo giro sui piloti di casa, vincitori di gara 1.





La classifica finale però ci tolse anche l'ultima delle speranze...nonostante terminammo entrambe le gare sul podio, alla fine eravamo quarti a meno di 4 giri dal 2° posto. Oltre al danno la beffa! L'unica soddisfazione fu la conquista del Best Lap di gara in entrambe le piste, segno che avevamo il potenziale per giocarci la vittoria. Le gare però a volte insegnano che per vincere non basta la pura performance, serve anche sangue freddo, concentrazionee e preparazione agli inconvenienti che possono sempre capitare in qualsiasi momento. Quel week-end però non avremmo potuto fare nulla per prevedere una simile disfatta.





Nonostante quel risultato fu estremamente deludente per noi, contribuì certamente ad alimentare la nostra voglia si riscatto e la nostra attenzione nella preparazione delle competizioni. Eravamo pronti ad affrontare molte altre gare con il coltello fra i denti, e grandi soddisfazioni sarebbero poi arrivate negli anni a venire...













Commentate se eravate presenti.
Venerdì episodio 24!

_________________
Lorenzo Aloisi - MRC Slot
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Bedo
-
-


Registrato: Feb 10, 2009
Messaggi: 201

MessaggioInviato: Gio 25 Giu 2020 14:19    Oggetto: Rispondi citando

Quando le aspettative sono molto alte é facile che la gara si trasformi in una cocente delusione... Le macchine erano veloci , la squadra era un dream team...non mancava nulla per ammazzare la gara , ma nello slot mai dire gatto se non è nel sacco. Quella volta gli dei non erano dalla nostra parte , la prossima volta offriremo loro un sacrificio umano per garantirci il loro sostegno ( Massimo Fiorani potremmo considerarlo sacrificabile per una causa nobile come questa ....🤔🤣😂)
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lory
-
-


Registrato: Mar 02, 2016
Messaggi: 229
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Ven 26 Giu 2020 18:27    Oggetto: Rispondi citando

Ep.24: 24h Verbano 2017
MRC-ISR 6° Classificato (Fiorani, Tenedios, Oriani, Quintili, Pareschi, Arnoffi)







Altra fantastica avventura alla 24h del Verbano per i ragazzi di Imola e Ravenna, un gruppo molto affiatato e unito da una forte amicizia che ogni anno affrontava questa competizione sempre con grande impegno e dedizione.

Per loro quella gara non fu affatto una novità, avevano già partecipato più e più volte alle edizioni precedenti, riuscendo ad ottenere anche ottimi risultati.
Due anni prima nel 2015 la squadra iscritta era Imola Slot Racing, mentre nel 2016 fu MRC Ravenna a partecipare. Per il 2017 quindi quale nome migliore per la squadra se non la fusione tra questi due club Emiliano-Romagnoli: MRC-ISR! Due realtà che ancora oggi dopo molti anni collaborano tra loro sia per i campionati di club che per le competizioni nazionali.

Il 2017 fu la prima edizione del Verbano con una DTM Slot.it. Il primo modello prodotto fu l'Alfa Romeo 155 che debuttò proprio in questa gara, quindi tutte le squadre poterono confrontarsi tra loro a parità di modello.
Per la preparazione della macchina la squadra si affidò ancora una volta alla grande esperienza di Andrea (Bedo) che anche l'anno prima aveva contribuito all'ottimo 7° posto preparando la Porsche Gruppo C.
L'Alfa Romeo però era completamente nuova per tutti, perciò fino all'arrivo sul campo di gara non si poteva sapere il reale valore della macchina rispetto alle altre.











Durante il primo quarto di gara la squadra MRC-ISR rimase intorno al 10° posto. I distacchi tra una posizione e l'altra erano pero ridottissimi e bastava poco per salire o scendere rapidamente in classifica.
Con il passare delle ore però la qualità della macchina e il talento dei piloti cominciò a farsi sentire e permise al Team di scalare posizioni su posizioni fino ad arrivare al 6° posto a meno di 5 giri dalla quinta posizione!
Fu in assoluto il miglior risultato mai ottenuto al Verbano da una squadra MRC.
Il distacco dai vincitori del Tuscany (campioni anche nel 2016) fu di circa 170 giri. Sembrano tanti, ma dopo 24h di gara è un dato che conferma la grande prestazione del Team per le sue potenzialità.















Commentate se eravate presenti.
Domenica episodio 25!

_________________
Lorenzo Aloisi - MRC Slot
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Bedo
-
-


Registrato: Feb 10, 2009
Messaggi: 201

MessaggioInviato: Sab 27 Giu 2020 22:01    Oggetto: Rispondi citando

Quando mi informarono che si sarebbe corso il Verbano con una DTM che era più alta che larga pensai subito " per fortuna che resto a casa ..."poi quando mi consegnarono la "bestia" per metterla in forma mi armai di pazienza e leggendo il regolamento tecnico scoprii che conteneva alcuni punti non ben definitii riguardo al posizionamento del motore che se confermati lasciavano la possibilità di fare una macchina ultra magnetica con il motore attaccato praticamente alla bandella ....il regolamento recitava che si doveva usare il nuovo banchino cassa lunga Inline off set 0,5 ma la misura deii cerchi era libera per cui montai i più piccoli diametro 15,80 per abbassare il motore e il baricentro macchina più possibile , però non specificava la posizione del motore flat per cui lo montai nella posizione più bassa con l'albero motore disassato dall'asse posteriore compensando con una trasmissione 23 denti Offset ( la più lunga con pignone da 10) . La macchina sembrava stesse sfidando i principi della fisica , ma nella realtà così calamitata alla bandella diventava incredibilmente veloce .... già nei primi collaudi in pista rimasi letteralmente stupito dei tempi e i ragazzi della squadra cominciavano già a sfregarsi le mani ... Anche se non potei partecipare alla trasferta per le condizioni fisiche non perfette , la sfida di riuscire a far volare una macchina alta come un condominio mi diede delle extra motivazioni . Mi scuso con Maurizio Ferrari se per un attimo dubitai di questa DTM quando annunciò che sarebbe stata utilizzata al Verbano 🤔😃🤩
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lory
-
-


Registrato: Mar 02, 2016
Messaggi: 229
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Dom 28 Giu 2020 18:19    Oggetto: Rispondi citando

Ep.25: 3x4 Scaleauto 2018
Imola Slot Racing 7° Classificato (Bedeschi, Tenedios, Oriani)







Nel 2018 venne organizzata per la prima volta in Italia una gara endurance con i nuovi modelli GT3 Scaleauto.
Una novità assoluta per molte squadre partecipanti, che dovettero preparare e guidare macchine mai viste e mai assemblate prima.
Fu lo stesso anche per la squadra Imola Slot Racing, che partecipò a questo evento con una grande squadra tutta Emiliano-Romagnola.

La formula ormai consolidata della 3x4 con classifica a punti rese questo campionato molto combattuto ed emozionante. Ma la vera sorpresa fu vedere in pista questi modelli per la prima volta, macchine velocissime e super divertenti da guidare, con prestazioni ben oltre le aspettative.







La vittoria di questo primo campionato scaleauto andò a S.R.T. (Melioli, Pareschi, Biacchi), che concluse il week-end con due vittorie e un 2° posto a soli 10 settori dagli spagnoli di Cric-Crac Sport.

La squadra Imolese invece ottenne un ottimo 7° posto.
Oltre alla grande prestazione però, i ragazzi ricorderanno questo evento soprattutto per la seconda gara di Domenica mattina. La partenza venne anticipata di circa mezz'ora, ma il trio Imolese insieme ad altre 3 squadre non vennero a sapere del cambiamento di orario. Quando ricevettero la notizia che la gara stava partendo si precipitarono subito in pista, ma arrivarono in ritardo e ricevettero 20 giri di penalità, che a posteriori avrebbero consentito loro di conquistare il 5° posto.
Fu una penalità faticosa da mandare giù, ma che fece da lezione per tutte le gare successive...da quel momento capirono che in tutti gli eventi futuri sarebbe stato fondamentale presentarsi con largo anticipo in pista, e infatti così fu!

Questo evento fu senza dubbio un grande successo che servì anche da trampolino di lancio per l'organizzazione del futuro Campionato Europeo Scaleauto 2019!

















Commentate se eravate presenti.
Martedì episodio 26!

_________________
Lorenzo Aloisi - MRC Slot
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Bedo
-
-


Registrato: Feb 10, 2009
Messaggi: 201

MessaggioInviato: Dom 28 Giu 2020 22:41    Oggetto: Rispondi citando

Ho un bellissimo ricordo di questa gara con Gian e Tenny , ma i tribolamenti per mettere a punto le auto non sono stati pochi ... Era la prima volta che vedevamo le Scaleauto GT3 e per giunta le ho avute in mano per la prima volta solo una settimana prima della gara già pronte per correre ( Rambo le aveva messe a punto per noi considerato che lui le conosceva piuttosto bene) . Ma come succede sempre la macchina è come un vestito che ti devi cucire su misura e visto che mi stringeva un po' sui fianchi decido di provare un po' di cose nuove a proposito di sospensioni e vedo che un auto risponde molto bene alla modifica , il problema era che mancava un giorno alla partenza per l'evento ed io ero ancora lì con le altre due macchine da sistemare . Era un bel rischio , se non avessero funzionato le modifiche non sarebbe stato banale rimettere tutto come prima trattandosi di delicati equilibri meccanici . Fu un vero delirio , il venerdi due ore prima dell'appuntamento per partire con i compagni di team ero ancora al club con la Corvette a cuore aperto mentre operavo con affanno come un chirurgo dicevo fra me e me " lo stiamo perdendo...!!! Lory mi faceva da assistente in pista per capire se eravamo arrivati al target...dopo molti tentativi falliti di assetto finalmente una buona notizia " la macchina è pronta per la gara. Ero sfinito ancora prima di cominciare la competizione vera ma sapevo che avevamo guadagnato velocità e sicurezza sulle auto e questa cosa mi ripagava di tutto . Abbiamo certamente superato le nostre aspettative in una categoria che non conoscevamo assolutamente. Se non fosse per Tenny che dopo la colazione ebbe un attacco di mal di pancia forse non ci avrebbero dato quei 20 giri di penalità ma fu poi proprio lui l'eroe del nostro team facendo una prestazione maiuscola , direi il miglior Tenny che abbia mai visto in trasferta . Questa gara consacrò la sua maturità agonistica , una dimostrazione di velocità che gli valse il posto fisso nel top team MRC nelle gare negli anni a venire.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
nickcom94
-
-


Registrato: Nov 09, 2018
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Lun 29 Giu 2020 12:41    Oggetto: Rispondi citando

Ahhhh come non ricordare questo evento?!?!
Il Campionato Italiano Scaleauto 2018 rappresentò per me la prima gara sostenuta fuori dalle mura del mio Club.
Ricordo l’emozione era tanta e la paura di far brutte figure era dietro l’angolo. Quando entrai nella struttura con le piste pronte per la gara il pensiero che passò per la mente (tra mille) fu: “ma che ci faccio qua???”. Della Mucca di ora non vi era praticamente nulla ed ero al massimo un vitellino.
Presto però i brutti pensieri lasciarono spazio al divertimento e alla consapevolezza di poter fare bene anche in pista. “Faccio il mio” mi dissi e grazie anche alle rassicurazioni del mio compagno di squadra di allora Piana (che non finirò mai di ringraziare per il sostegno) mi buttai nella mischia prendendomi anche delle belle soddisfazioni per essere la mia prima gara esterna portando la squadra a entrare nelle qualifiche tra i migliori team. Mai mi sarei aspettato di andare così. Le Scaleauto GT3, nuove per tutti, andavano bene e riuscivo a girare tranquillo. Sapevamo di non poter ambire a posizioni di rilievo ma fu esattamente la gara che poteva servire a chi si fosse voluto lanciare nelle gare che contano e così fu.
La terza gara fu divertentissima, la ricordo ancora; sembrava di volare e la nostra Viper andava davvero bene.
Lasciando da parte la gara fu anche una bella occasione per conoscere tante persone e amici in questo mondo.
Colgo l’occasione per complimentarmi ancora con Lorenzo Aloisi per la bellissima idea di rievocare le gare del passato e farci rivivere bei ricordi.
Nicolas Comegna - Milano Slot Car Club
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lory
-
-


Registrato: Mar 02, 2016
Messaggi: 229
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Mar 30 Giu 2020 17:58    Oggetto: Rispondi citando

Ep.26: 24h Verbano 2018
MRC & Friends 10° Classificati (Fiorani, Oriani, Arnoffi, Quintili, Pareschi, Rollo)









Eccoci alla 24h del Verbano 2018, la sedicesima ed ultima edizione disputata fin'ora e l'ultima avventura anche per questa squadra dal cuore MRC che dal 2015 pur cambiando nome ha sempre fatto di tutto per partecipare!
Il Team venne messo in piedi ancora una volta dall'incorreggibile Massimo che per l'occasione riunì diversi amici per partecipare alla 24h, sotto il nome appunto di MRC & Friends.

A conquistare la vittoria fu OMS (Piccinni, Biacchi, Bulzoni, Mufalli, Grassi), squadra che dopo 2 anni riuscì a battere i fenomenali piloti del Tuscany, campioni del Verbano sia nel 2016 che nel 2017.
Il risultato per MRC quell'anno non fu dei migliori, un 10° posto su 16 squadre totali, ma lo spirito di squadra era prima di tutto quello di divertirsi e sicuramente le emozioni non sono mancate.
Parola ai protagonisti!











Commentate se eravate presenti.
Giovedì episodio 27!

_________________
Lorenzo Aloisi - MRC Slot
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Bedo
-
-


Registrato: Feb 10, 2009
Messaggi: 201

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2020 8:28    Oggetto: Rispondi citando

Il Verbano cominciava già da tempo a registrare un progressivo calo di presenze e in questa edizione le squadre erano veramente poche , forse il format di gara di 24 ore consecutive cominciava a stancare , non tutti hanno un fisico idoneo a questo tipo di gare , soprattutto chi lavora ha difficoltà a recuperare dopo un weekend di lavori forzati giorno e notte. Gli eventi 3x4 hanno trovato decisamente un gradimento maggiore dai team di slot car. Questa squadra MRC era piuttosto imbastardita e a parte Fiorani non c'era nessun altro di sangue blu , i Friends erano comunque veramente tutti molto vicini al nostro club per cui il nome del team calzava a pennello . Purtroppo fu una gara con un risultato un po' deludente ma comunque neppure troppo , le aspettative erano molto alte e furono in parte disattese. Io preparai un'auto che mi affidò Fiorani e devo dire che mi sembrava di aver fatto un buon lavoro ( ma qualcosa andò storto) poi avevo cercato di migliorare la già buona auto di Gian ( questa diversamente dall'altra aveva cerchi più grandi rispetto della prima ) tute due le auto andavano forte ma io preferivo la prima ( quella di Fiorani) per la migliore trazione , l'unico punto debole poteva essere una minore durata delle gomme per il diametro il inferiore del cerchio , in pratica si sarebbero dovuti fare forse un paio di cambi gomma in più . Loro scelsero quella di Gian dopo averle provate entrambe il venerdì . Fui abbastanza sorpreso ma poi quando riportarono le auto a casa capii il perché , la prima auto ( quella di Fiorani) aveva un impuntamento in una sospensione che si manifestava quando i residui di gomma sporcavano gli steli di scorrimento ( un errore mio di cui non mi ero accorto , nessuno é perfetto e di certo io in questa occasione non lo sono stato). Non ricordo bene i problemi che ci furono sulla macchina di Gian ma forse qualcosa andò storto e il risultato di conseguenza non fu dei migliori.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
nickcom94
-
-


Registrato: Nov 09, 2018
Messaggi: 9

MessaggioInviato: Mer 01 Lug 2020 15:25    Oggetto: Rispondi citando

Il Verbano 2018 fu la mia prima 24h. Per la gioia del nostro team manager Pinzetta raggiunsi la squadra al sabato mattina dopo molte incertezze sulla mia presenza alla gara. Senza aver provato il giorno precedente venni lanciato in pista cercando di apprendere il più velocemente possibile la macchina e il tracciato sconosciuto. Giusto qualche giro al sabato ed eravamo operativi per la gara, condizione non ottimale per rendere al meglio. Il tracciato mi piaceva, la Calibra preparata da Pinza scorreva benissimo e l’unica incognita era la durata della manche di gran lunga superiore a quelle sostenute al club o in qualsiasi altra gara fino a quel giorno disputata. L’esperienza sulle 24h era al livello zero, si poteva solo imparare!
La parte diurna andò bene ma la la sorpresa più grande me la regalò la fase notturna; non avrei mai pensato di avere un feeling così buono con le luci accese delle auto e mi presi delle belle soddisfazioni.
Al mattino successivo la nostra macchina ebbe un problema al motore e prima di capire di cosa si trattasse Pinza e Trezzi dovettero sbattere la testa contro ogni parte presente nella macchina, prima di individuare la fonte del problema. Peccato per il problema perché probabilmente non avremmo perso qualche posizione facendo meglio dell’inevitabile undicesima posizione finale.
Tralasciando la gara ci divertimmo molto e le 24h regalano sempre dei ricordi indelebili.
Nicolas Comegna - Milano Slot Car Club
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Lory
-
-


Registrato: Mar 02, 2016
Messaggi: 229
Località: Ravenna

MessaggioInviato: Gio 02 Lug 2020 17:38    Oggetto: Rispondi citando

Ep.27: Campionato Italiano Classic Slot.it/NSR 2018
(Fiorani, Domeniconi, Aloisi A, Aloisi L.)







Un'altra bella avventura a cui abbiamo avuto il piacere di partecipare. Questo evento a differenza di molti altri non fu una gara a squadre ma un campionato individuale formato da tante gare diverse con una formula inedita e molto azzeccata per l'occasione!
A conferma di questo l'enorme numero di piloti partecipanti (64) che non si vedevano da tantissimo tempo ad un'evento simile.







Ad ospitare l'evento fu Marco Scatena negli ampi locali di Gubbio con 2 piste Ninco a 8 corsie. Un ambiente conosciuto dalla maggior parte dei partecipanti che ancora oggi è un punto di riferimento per molti slottisti e sempre un bellissimo posto dove andare a correre.
La gara venne strutturata in 4 gare alternate sulle 2 piste con i modelli classic Slot.it e NSR.
Spesso le gare individuali entusiasmano di meno rispetto a gare Endurance a squadre, perchè si corre poco e si disputa solamente una gara in 2 giorni. In quell'occasione però tutti ebbero la possibilità di correre 4 gare diverse a prescindere dalla prestazione e l'idea fu davvero molto bella per rimescolare le carte e far divertire tutti i piloti allo stesso modo.

A rappresentare orgogliosamente l'MRC eravamo in 4. Carlo, Alberto ed io (presenti anche l'anno prima al Campionato Italiano 2017) e l'immancabile Massimo a ravvivare il tutto con il suo proverbiale entusiasmo!







Commentate se eravate presenti.
Sabato episodio 28!

_________________
Lorenzo Aloisi - MRC Slot
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> MRC Slot Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Successivo
Pagina 5 di 8

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum








Generazione pagina: 0.09 Secondi