5°Revival Produzione 1/32 al BBslot R.E. 24 marzo 2019 - Qualcun altra che mi piace: http

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: Ilnonno
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 6393

Persone Online:
Visitatori: 220
Iscritti: 0
Totale: 220

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Arrow
[ Arrow ]

·La prossima novità di Arrow Slot. BMW V12 LMR
·Saleen S7-R - Arrow Slot

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     Contatti
Se vuoi contattarmi, (Paolo)


Italia Slot
online da Marzo 2001

     RSS






     Visitatori

Italia Slot: Forums

italiaslot.com :: Leggi il Topic - 5°Revival Produzione 1/32 al BBslot R.E. 24 marzo 2019
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

5°Revival Produzione 1/32 al BBslot R.E. 24 marzo 2019
Vai a pagina Precedente  1, 2
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> SlotRacing - Metallo
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
sergio49
-
-


Registrato: Dec 05, 2009
Messaggi: 369

MessaggioInviato: Mer 27 Mar 2019 17:03    Oggetto: Rispondi citando

robertobigi ha scritto:



Dato che il regolamneto tecnico recita: "solo telai costruiti fino al 1999", perchè non provare ad usare carrozzerie che riproducono auto costruite fino a quell'anno. Si potrebbe dare un tono leggermente più adeguato allo spirito della gara.



Mi piace! In effetti le carrozze moderne (non riproducenti) stonano un poco con questi telai.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 637
Località: verona

MessaggioInviato: Gio 28 Mar 2019 0:41    Oggetto: Rispondi citando

robertobigi ha scritto:

... la scelta è comunque infinita. Betta, Parma, Jk e tanti altri costruttori ne hanno a catalogo tantissime (e molto performanti)
Rientrerebbero nel periodo tutti i Prototipi anni 60/70, le Gr.5 anni 70/80, le Gr.C anni 80/90 e le GT1 anni 90.
Mentre sarebbero escluse le LMP del nuovo millenio e le carrozze semifantasiose dell'ultima generazione (che potremmo riservare alle categorie "moderne", Produzione Anglewinder, Prototipi/Open, In-line).

Pensateci e fatemi sapere


Mi vien da dire, con urgenza, di aver notato carrozze d'epoca che a me paiono portentose, prodotte da Slot Legend ...

Sono anche di maggior spessore rispetto allo standard e credetemi su un telaio di acciaio o di ottone a "mattonella" revival ... in questo modo si riesce persino a prendere in mano la macchina senza accartocciare tutto.

Dunque si capisce che sono d'accordo, anche fino al punto di ritenerlo quasi un dovere che si tramuta in una notevole gratificazione per ogni partecipante al Revival

E ... sempre lodevole al massimo la partecipazione anche di "vecchie" carrozzerie originali per quanto eccentriche, imperfette, strane.

Sono di imminente pubblicazione le foto delle premiazioni Very Happy ... coi miei tempi Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 637
Località: verona

MessaggioInviato: Sab 30 Mar 2019 1:20    Oggetto: Rispondi citando

premiazioni categoria Rigida Parma
si inizia coi due primi vincitori di manche , bottiglia offerta dallo slot Club Sassoferrato.

me ne danno una vuota e mi osservano attoniti in pieno delirio di esaltazione:



NON esattamente malcontento o indifferente Nicola Menozzi che ne riceve una buona e sopratutto piena:



Il terzo classificato Sergio Lucarini anticipa contegno ed espressione solenne che sarà il mood di tutti i piloti al podio di questa edizione del Revival:



Massimo Feola torna a podio dopo qualche edizione di assenza, con uno splendido 2° posto:



Roberto Bigi vince 1° posto e pure bottiglia:




Categoria AngleWinder

A questo punto c'é Mimmo Martinez con la bottiglia vuota in mano, non capisco, sono consapevole che per me non è una novità, peraltro è in posa fra due guardiaspalla di dimensioni notevoli, dunque deve per forza essere un vincitore



Che Luciano Pellegrini la bottiglia l'ha vinta, lo so particolarmente bene perchè ho avuto tutta la manche durante la quale abbiamo corso per rendermene conto



Maurizio Caramazza, fa la terza posizione a bordo di un Laser Franco Gianotti



Splendido secondo Sergio Lucarini, riesce bene in foto, sfoggia lo sguardo assorto e malandrino, secondo me la foto la deve far vedere alla fidanzata ...



Bigi vince la gara ed ancora la bottiglia in aggiunta, giganteggia e, quanto, mi ingegno di farvelo vedere in foto

Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 637
Località: verona

MessaggioInviato: Ven 05 Apr 2019 17:03    Oggetto: Rispondi citando

robertobigi ha scritto:
...
... Dato che il regolamneto tecnico recita: "solo telai costruiti fino al 1999",
perchè non provare ad usare carrozzerie che riproducono auto costruite fino a quell'anno. Si potrebbe dare un tono leggermente più adeguato allo spirito della gara.


Ho fatto una piccola ricerca ed ho visto che la scelta è comunque infinita. Betta, Parma, Jk e tanti altri costruttori ne hanno a catalogo tantissime (e molto performanti)

Rientrerebbero nel periodo tutti i Prototipi anni 60/70, le Gr.5 anni 70/80, le Gr.C anni 80/90 e le GT1 anni 90. Mentre sarebbero escluse le LMP del nuovo millenio e le carrozze semifantasiose dell'ultima generazione (che potremmo riservare alle categorie "moderne", Produzione Anglewinder, Prototipi/Open, In-line).

Giusto per dare un'informazione, l'Intrepid, ovvero una delle carrozzerie più usate, sarebbe regolarissima in quanto la vera auto era del 91.
... ...


... piacevole tanto da lasciare la voglia di continuare a parlarne in chiusura.
Dunque una specie di riepilogo per dire che la prossima adozione di carrozzerie consone, in tema automobilistico reale contemporaneo alle date di concezione di questi telai revival,
ci darebbe persino l'opportunità di far qualcosa in più rispetto all'epoca fine '70; '80; '90 che abbiamo vissuto e con questi incontri "revivaleggiamo" Very Happy
La tendenza estetica di allora nello slot non era così sensibile e curata come oggi.
Fatto straordinario solo dei tempi di oggi, per giunta, la facilità a reperire una varietà di carrozzerie senza precedenti.
E Bigi che può ordinarne in blocco alla Betta per esempio, e Slot Legend che le produce, ci daranno sicuramente una mano.


Grazie ad una bella foto di Sergio, azzardo una specie di statistica telai aw.



Bigi, vince col * Demon
(errata corrige , causa suo noleggio international e carrozza firmata Bigi a Massimo Feola)

Sergio, arriva secondo a bordo di Demon, padrone assoluto delle preferenze dei partecipanti, 10 pezzi in gara !

Caramazza, terzo classificato con un Laser acciaio del Grande Franco Gianotti, unico in gara, ce l'hanno quasi tutti gli slottisti che conosco in "garage", versione acciaio o ottone e lo conservano con affetto e cura...

Massimo Feola ottimo 5° (praticamente parimerito al 4° Pesaresi) col Parma International, telaio che ho sentito definire da molti difficile da raddrizzare e regolare ... e ne sono presenti in gara solo 2

sui telai da parte mia, discorso simile a quello fatto da Roberto sulle carrozze.
Da subito ho cercato, peraltro con modesti risultati, di mettermi a servizio per recuperare esemplari e mettere in contatto chi li vendeva coi partecipanti al nostro Revival.
Per me era ed è ideologicamente molto importante evitare o ridurre in tutti i modi l'alimentarsi della speculazione collezionistica,
che in tutto o in parte considero fuori luogo se applicata a gente di "allora" e non solo, che torna a fare le gare e ricordare i bei tempi Very Happy Very Happy Very Happy


Ultima modifica di giorgioTOVER il Mar 09 Apr 2019 18:05, modificato 1 volta in totale
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
sergio49
-
-


Registrato: Dec 05, 2009
Messaggi: 369

MessaggioInviato: Dom 07 Apr 2019 15:10    Oggetto: Rispondi citando

Scusa Giorgio, penso però che anche Bigi avesse il Demon. Il Parma con la carrozzeria rossa, che forse ti ha tratto in inganno, era quello di Feola, ottimo quinto classificato.

In effetti il Demon è il telaio preferito dalla maggioranza perchè è il più facile da far viaggiare veloce. Però, dedicandogli un poco di tempo e di studio anche il Parma può fare la sua parte. Nel precedente Meeting, Garavaldi con uno di questi telai si è classificato secondo percorrendo ben 182 giri. Da quello che ho potuto vedere, Mario ha lavorato sugli snodi per produrre un po' più di gioco. Al netto del grande manico, la macchina appariva molto stabile. Per tutta la gara ha conteso la vittoria a Roberto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 637
Località: verona

MessaggioInviato: Dom 07 Apr 2019 22:31    Oggetto: Rispondi citando

(... mi hai già fatto passare un brutto quarto d'ora Very Happy dal momento che a priori ed in generale mi fido più di te che non di me stesso Very Happy )

Invece l'occasione mi è ghiotta per cominciare a sfruttare la nuova fotocamera ad alta risoluzione ... Very Happy Very Happy Very Happy



O mi stai dicendo che Roberto ha prestato la carrozzeria a Max ??
Shocked Shocked Shocked
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
robertobigi
-
-


Registrato: Mar 15, 2011
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Lun 08 Apr 2019 14:50    Oggetto: Rispondi citando

Si, Giorgio, ho prestato telaio e carrozzeria al buon Feola ...
io usavo un Demon
ora anche Massimo è riuscito a reperire un Demon ...
ed io glielo sto allestendo uguale identico al mio Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
sergio49
-
-


Registrato: Dec 05, 2009
Messaggi: 369

MessaggioInviato: Lun 08 Apr 2019 14:59    Oggetto: Rispondi citando

Cerca di non farglielo proprio uguale, Massimo è già forte di suo! Sad
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 637
Località: verona

MessaggioInviato: Lun 08 Apr 2019 18:55    Oggetto: Rispondi citando

... vedi sopra correzione al post commento classifica/telaio, grazie

speriamo che anche questo "pretesto" aiuti chi di solito non interviene ad abituarsi a postare dettagli e quesiti tecnici,
trovo che vedere "cose" in anticipo qui aiuti non poco le riflessioni indispensabili ad ogni lavoro di preparazione, spero di non sbagliarmi, ma a me piace l'idea di leggere e vedere.

... ma supponiamo che io e Sergio, perdessimo tutto l'allestimento e ci rimanesse solo il telaio ... Roberto, saresti disposto a farlo anche a noi ? Laughing Laughing Laughing
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
robertobigi
-
-


Registrato: Mar 15, 2011
Messaggi: 240

MessaggioInviato: Mer 10 Apr 2019 8:53    Oggetto: Rispondi citando

con voi due Giorgio sono e sarò sempre in debito ... e vi allestisco quel che volete
(a proposito ... ho provato il Demon di Feola e va quasi più forte del mio Shocked
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
sergio49
-
-


Registrato: Dec 05, 2009
Messaggi: 369

MessaggioInviato: Gio 11 Apr 2019 16:05    Oggetto: Rispondi citando

Sad Sad Sad
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 637
Località: verona

MessaggioInviato: Gio 11 Apr 2019 23:53    Oggetto: Rispondi citando

robertobigi ha scritto:
... ecco alcune foto relative alle carrozzerie "buone" per la classe ANGLEWINDER REVIVAL,
queste sono quelle che, secondo me, pur rientrando nel futuro regolamento (ovvero riproduzioni di auto prodotte entro il 1999) sono più performanti
,
... poi naturalmente Betta (e non solo) ne producono centinaia


Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 637
Località: verona

MessaggioInviato: Ven 12 Apr 2019 0:16    Oggetto: Rispondi citando

sergio49 ha scritto:
Sad Sad Sad


... e non cominciare ad ostentare sgomento verso gli agguerriti avversari ! Very Happy

Giusto perché nella preparazione dello slot vuol dire molto rimanere sul pensiero delle operazioni tipiche e per ogni mezzo diverse, qui c'è un forte richiamo a quella che è stata in passato la tua arte di Maestro Coniatore:
- non trascurare mai di separare pance dal centrale per controllo ed eventualmente raddrizzare
- controlla sempre l'inclinazione verso l'alto ( 2° = due gradi) dell'asola porta pickup
- i fori della cerniera (dove passa la barretta che vincola le pance al centrale) tendono ad allargarsi, andrebbero "ristretti" e rialesati a diam 1,4 per poi esser limati di fino e forzati con la barretta di acciaio armonico sempre da 1,4 appunto ... ... ...

a presto, g. Very Happy
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 637
Località: verona

MessaggioInviato: Ven 12 Apr 2019 11:46    Oggetto: Rispondi citando

Qualcun altra che mi piace:











Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
giorgioTOVER
-
-


Registrato: Sep 27, 2008
Messaggi: 637
Località: verona

MessaggioInviato: Mar 16 Apr 2019 18:13    Oggetto: Rispondi citando

ATTENZIONE, attenzione, discorso a parte per le WOMP-WOMP le rigide Parma.

E' ormai un modello, il più conosciuto in assoluto, sul quale spesso crediamo di poter adattare qualsiasi carrozzeria ed in generale di poter allestire senza accorgimenti particolari.
I tempi in gara ed i giri totali al contrario mettono sempre in evidenza prestazioni sbalorditive in tutta l'area alta della relativa classifica.

Roberto Bigi ci fa notare che le carrozzerie che vi si adattano in maniera ottimale non sono "tutte" e non sono facilissime da trovare, causa anche ruotoni anteriori caratteristici.
Ruote anteriori, sottolineo ancora una volta a favore di tutti, Bigi ci ha già rivelato che il segreto per percorrenze da record è necessario siano alla carreggiata massima e a sfiorare o meglio addirittura toccare la pista.
Ovvio che il raffinato cioè difficile di questa regolazione sta nel non interferire in modo svantaggioso col pickup.

Bene, dunque in fatto di carrozzerie per la Parma Rigida, il nostro Roberto comincia qui a elencare i modelli da lui testati e che si sono dimostrati i più performanti per la amata minimal rigida americana:







Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> SlotRacing - Metallo Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum








Generazione pagina: 0.06 Secondi