Chaparral 2J - Salve in questa discussione si vede e si parla della Chaparral 2J. Ma è ancora reperibile in commercio? C'è un modo per sapere come è stato acquistato questo modello? Grazie a tutti!

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: PistaSlotGallarate
Oggi: 0
Ieri: 0
Totale: 6248

Persone Online:
Visitatori: 37
Iscritti: 1
Totale: 38

Online Adesso:

01: Guarda il profilo di Alex28766  Invia un messaggio privato a Alex28766  Alex28766

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Fly Slot
[ Fly Slot ]

·Flyslot 2016
·Flyslot Norimberga 2015
·Norimberga 2013 - FlySlot / Slotwings
·Flyslot - Norimberga 2012
·Le novità FlySlot di Settembre/Ottobre

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     Contatti
Se vuoi contattarmi, (Paolo)


Italia Slot
online da Marzo 2001

     RSS








     Visitatori

Italia Slot: Forums

italiaslot.com :: Leggi il Topic - Modena Slot Club - gara 2 Classic 2010-2011
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

Modena Slot Club - gara 2 Classic 2010-2011

 
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Modena Slot Club
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
silver40
-
-


Registrato: Oct 06, 2002
Messaggi: 259
Località: Modena

MessaggioInviato: Mar 04 Gen 2011 19:32    Oggetto: Modena Slot Club - gara 2 Classic 2010-2011 Rispondi citando



Seconda prova del campionato “Classic” con la novità di un nome nuovo in testa alla classifica, non fosse altro che per il fatto che l'Ing. Dino Cilloni, in questa categoria, non aveva ancora avuto la possibilità di affermarsi pienamente; da stasera, invece, saranno tutti alla caccia della sua Chaparral, una macchina che sta crescendo continuamente e che sembra destinata a diventare entro breve tempo la macchina da battere nelle nostre gare.


Buon successo di partecipazione anche stasera con 4 batterie complete; tra le macchine presenti, l'Ing. Ferrari ha gareggiato con questa Chaparral 2J con carrozzeria in resina (per intenderci, la prima macchina con i “ventilatori”)




Una breve carrellata su alcuni dei protagonisti:


Isacco al lavoro


Eddy, nuovo acquisto del club


Il Moro con il suo bolide


Enrico in “pausa-caffè”


Il sig. Mario impegnato in pista


Fragola in versione “Re Leone”


Bigi, un po' preoccupato per la tenuta delle gomme


Dino sembra tranquillo per la gara...


...ma Mino sta già meditando su come poterlo “fregare”

Per l'inizio delle qualifiche il primo a scendere in pista è Montanari, che ha cambiato macchina ed è autore di un'ottima prova che lo fa uscire dall'anonimato delle ultime batterie: il suo 14”590 gli assicura infatti un posto in seconda batteria con l'8° tempo; altrettanto sorprendente è Lorenzo, “poleman” della serata con un secco 13”880, unico sotto i 14 secondi. Discrete le prove di Mauro e del Moro, 6° e 7°, e alquanto travagliate invece per Emanuele, che rimane al di sopra dei 15” e non fa meglio dell'11° tempo; da notare il tempo di Mario, ex-slottista metallico, che non faceva una gara da tempo immemorabile, e che con il suo 15”880 mantiene in qualche modo il contatto con il gruppo. Tempi da prima batteria per Fragola ed Enrico, nell'ordine alle spalle di “Uisky”, e solo da terza batteria invece per Alberto e Alex; Ferrari, con la sua Chaparral in resina, non va oltre il 13° tempo (cosa che lui si aspettava), mentre Mino e Dino, sempre vicini-vicini anche nei risultati, si giocano un posto nella “Top-Four”: la spunta Dino per meno di 2 decimi. Posizioni di rincalzo infine per Isacco, in terza batteria con il 12° tempo, per Eddy, ultimo con un tempo molto alto a causa della poca esperienza, e per Bigi, che sceglie di fare solo un giro valido per il timore di rimanere senza gomme prima del tempo (timore rivelatosi comunque infondato).


PRIMA BATTERIA – dal basso:
1. Lorenzo (Ford P 6X) 13.880 – 2. Fragola (Ford MK IV) 14.050 – 3. Enrico (Ford MK IV) 14.119 – 4. Dino (Chaparral 2E) 14.135


SECONDA BATTERIA – dal basso:
5. Mino (Ford MK IV) 14.305 – 6. Mauro (Porsche 917) 14.319 – 7. il Moro (Ford P 6X) 14.394 – 8. Montanari (Porsche 917) 14.590


TERZA BATTERIA – dal basso:
9. Alberto (Porsche 917) 14.606 – 10. Alessandro (Ford MK IV) 14.988 – 11. Emanuele (Ford MK IV) 15.026 – 12. Isacco (Alfa Romeo 33) 15.143


QUARTA BATTERIA – dal basso:
13. Ferrari (Chaparral 2J) 15.457 – 14. Bigi (Alfa Romeo 33) 15.560 – 15. Mario (Chaparral 2E) 15.880 – 16. Eddy (Porsche 917) 18.337


QUARTA BATTERIA

Bigi e Ferrari rimangono a contatto per i primi giri della prima manche, poi Bigi, partito in corsia verde, lo stacca con facilità; Mario, nonostante la ruggine per la lunga inattività, non si comporta male e il suo distacco non è eccessivo; Eddy, al contrario, ha qualche difficoltà ad interpretare la gara ed è già molto staccato. Nel corso della seconda manche si assiste ad un certo avvicinamento di Mario a Ferrari, certamente non aiutato dalle prestazioni della sua macchina, ma che nel finale riesce a tenersi alle spalle il suo avversario; Bigi si mantiene saldamente al comando mentre Eddy in questa fase va un po' meglio, ma la sua prestazione rimane purtroppo non esaltante. Poco dopo la partenza del terzo turno un problema tecnico costringe Ferrari a fermarsi per cambiare le gomme; l'intervento costa fatalmente la perdita di diversi giri, a tutto vantaggio di Mario che risale in seconda posizione alle spalle di un Bigi decisamente troppo superiore, pur se preoccupato per il possibile “esaurimento” delle gomme; ma fino alla fine non ci sono problemi e il nostro vince agevolmente la batteria davanti a Mario e a Ferrari, che dopo la sosta aveva cominciato a girare piuttosto bene; Eddy, nonostante l'impegno, non riesce a superare le difficoltà e conclude molto lontano.


TERZA BATTERIA

Isacco è subito costretto ad inseguire, mentre davanti va in testa Alex, prima che un'uscita lo faccia scivolare al terzo posto; in seguito Alex recupera su Emanuele e lo supera ai 4', prendendo circa mezzo giro di vantaggio. Si porta in testa Alberto, che all'inizio della seconda manche guadagna ancora su Alex, il quale però nel finale riesce ad essere più veloce dell'avversario, tanto da riuscire a sdoppiarsi poco prima dello stop; alle loro spalle, qualche errore di troppo fa perdere terreno ad Emanuele e permette a Isacco di recuperare un giro nei suoi confronti. Buona prestazione di Alex nel terzo turno, con un ottimo recupero in corsia verde; nel frattempo Emanuele si è un po' ripreso e ha distaccato nuovamente Isacco, non a suo agio in corsia gialla. Per l'ultima frazione Alex passa in corsia bianca e Alberto va in rossa; aiutato dalla corsia più veloce Alex continua a recuperare, ma quando si trova ormai negli scarichi di Alberto un'uscita proprio negli ultimi secondi rende vano il suo tentativo. Finale senza scosse invece per Emanuele e Isacco, con il primo tranquillo dall'alto del suo giro e mezzo di vantaggio.


SECONDA BATTERIA

Mino si lancia subito in avanti allontanandosi rapidamente, e si lascia alle spalle il Moro, Mauro e Montanari leggermente attardato. Il Moro e Mauro si contendono la seconda posizione per buona parte della manche, poi un errore di Mauro dà strada all'avversario; Montanari è regolare ma non velocissimo e viaggia con un giro di ritardo. Nel corso del secondo stint Mauro raggiunge nuovamente il Moro e riprende la contesa; questa volta è il Moro che sbaglia e Mauro passa, salvo poi restituire il favore – e la posizione – qualche giro più avanti; Montanari dietro di loro è sempre regolare e perde solo pochi metri. I due litiganti sono ancora vicini all'inizio della terza manche, fino a quando un errore di Mauro non lo fa allontanare; qualche uscita anche per Montanari, che in questo turno perde almeno un giro. Della gara di Mino c'è poco da dire, dato che ha già accumulato 4 giri di vantaggio e la sua posizione, a meno di clamorosi cedimenti, è assolutamente inattaccabile; la batteria vive quindi sugli ultimi tentativi di Mauro di insidiare il Moro, che però riesce ad allontanarsi e a conservare la posizione; Montanari è ancora una volta discreto.


PRIMA BATTERIA

La gara si apre con una bella collisione multipla a metà del primo giro, dalla quale esce indenne solo Dino, che prende un leggero vantaggio ma lo spreca poco dopo quando esce e viene raggiunto da Fragola; anche lui però resiste poco ed esce a sua volta, cedendo la posizione ad Enrico; quest'ultimo nella seconda metà gara rinviene forte e si porta a 1” da Dino allo scadere dei primi cinque minuti. Dopo la ripartenza Dino riesce a controllare il mastino-Enrico e difende la posizione, mentre Enrico deve invece guardarsi dall'attacco di Fragola, che gli toglie addirittura la posizione poco prima del semaforo rosso; da tenere d'occhio in questa fase anche Lorenzo, che dopo la confusione iniziale si è insediato a pochi metri dai suoi avversari pronto a dare la zampata. Qualche tentativo di Enrico di riprendere la posizione durante la terza frazione, poi Fragola riesce ad allontanarsi; un'uscita nell'ultimo minuto favorisce però l'azione del suo avversario, che si riporta avanti. Con Dino sempre al comando, la tenzone prosegue anche nell'ultimo turno, almeno fino all'uscita di Fragola ai 2' di gara che chiude la questione. Fragola vede adesso minacciata la sua posizione dall'attacco di Lorenzo, che aspettava sornione il momento buono; per sua fortuna, “Uisky” viene tenuto lontano da un errore commesso poco prima del “gong” finale, che conferma le posizioni acquisite. Nel frattempo Dino ce la mette tutta all'inseguimento del risultato di Mino, ma questo lo porta a non essere perfetto nella guida e il computer lo ferma quando si trova ad appena una trentina di settori dal suo avversario.


CLASSIFICA DELLA GARA



La Chaparral di Dino “a sandwich” tra due Ford


Il risultato di questa gara ha fatto in modo da formare un'accoppiata al primo posto che comincia a creare un certo vuoto alle sue spalle; per il resto del gruppo la situazione è molto più incerta, con tutti i personaggi più accreditati compresi in uno spazio di pochi punti, cosa che potrebbe determinare nelle prossime prove un certo rimescolamento di carte, aspettando magari il ritorno al vertice di elementi come Fragola e Lorenzo, che già in questa gara hanno in parte riscattato l'opaca prestazione fornita in gara 1. La classifica: Mino e Dino 45, Enrico 32, Bigi 28, Mauro 26, Fragola 24, il Moro, 23, Lorenzo e Alessandro 22. Seguono altri 9 classificati.

Alla prossima

Mauro
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
viper1980
-
-


Registrato: Sep 30, 2011
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Ven 20 Mar 2015 17:15    Oggetto: Chaparral 2J Rispondi citando

Salve in questa discussione si vede e si parla della Chaparral 2J.
Ma è ancora reperibile in commercio? C'è un modo per sapere come è stato acquistato questo modello?
Grazie a tutti!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso. Non puoi inserire, rispondere o modificare i Topics   Topic chiuso    Indice del forum -> Modena Slot Club Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum








Generazione pagina: 0.13 Secondi