Ansi - Ciao Ezio, impeccabile il Tuo ragionamento. Io credo che l'Asi nasca per raccogliere iscrizioni e poi tra gli iscritti organizzarsi, fino a quando non si arriverà a quello step, è tutto solo ipotesi. Dato che, per ragioni organizzative, credo sia abbas

Italia Slot

     Menù
· Home
· Invia Articolo
· Archivio Articoli
· Argomenti
· Downloads
· FAQ
· Forums
· Galleria Immagini
· Il tuo Account
· Lista Utenti
· Private_Messages
· Prove, Reportage, etc.
· Top
· Web Links

     BRM




     Coming Soon




     Slot Clubs

Piste permanenti
Slot Clubs


     Regolamenti

Regolamenti


     Chi è Online
Benvenuto Anonimo
Se ancora non hai un account clicca qui per registrarti

Nickname:
Password:
Codice di Sicurezza:
Codice di Sicurezza
Digita il codice di sicurezza:

[ Password persa? ]

Utenti registrati:
Ultimo: Kees
Oggi: 0
Ieri: 2
Totale: 6574

Persone Online:
Visitatori: 47
Iscritti: 0
Totale: 47

Abbiamo avuto
pagine viste dal
Marzo 2001

     Rotazione Articoli

Ninco
[ Ninco ]

·Ninco - Norimberga 2016
·Ninco Norimberga 2015
·Norimberga 2014 - Ninco
·Norimberga 2013 - Ninco
·Lancia Stratos HF
·Ninco - Norimberga 2012
·Ninco World Cup 2011 - L'Italia a podio
·Ninco World Cup, l'Italia ci riprova!
·Novità Ninco Giugno

     Visitatori unici
free counters

     Disclaimer
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. Il gestore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi all’immagine o all’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi al gestore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata.
Leggere tutte le condizioni d'utilizzo del sito QUI

     RSS






     Visitatori

Italia Slot: Forums

italiaslot.it :: Leggi il Topic - A.S.I. Associazione slottisti Italiani
 FAQFAQ   CercaCerca   Gruppi utentiGruppi utenti   ProfiloProfilo   Messaggi PrivatiMessaggi Privati   LoginLogin 

A.S.I. Associazione slottisti Italiani
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> MB Slot
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
mb
-
-


Registrato: Mar 29, 2001
Messaggi: 874

MessaggioInviato: Gio 18 Lug 2013 13:49    Oggetto: Rispondi citando

Ma gli altri che opinione hanno?
ad esempio
GT3 con macchine NSR, SCALEAUTO NINCO e forse altre?
Il Club può scegliere una o più marche per le gare interne.
Dare la possibilità di montare parti anche di altri marche e intercambiarle tra loro, che corrispondano a determinate caratteristiche di materiale (ad esempio no titanio) o dimensione (inferiori a 16,80) rapporti liberi (o no)
Livellare le prestazioni delle macchine adottando su alcune interni e/o vetri lexan o altri semplici accorgimenti.
Gomme e motori forniti? (se possibile) dite?
NINCO, non a livello di club (o anche) potrebbe essere la categoria base (chiamatela come volete), dove chi ha il pallino della preparazione può cimentarsi nel migliorare la macchina di gara in gara adottando parti professionali varie (vecchio DTM) , con classifica a parte e premi a parte a livello interregionale e nazionale.
Almeno si deve pensare di non tagliare fuori dal mondo delle corse un produttore di slot dove si corrono la maggior parte delle gare. Quando avrai bisogno di lui almeno non ti potrà accusare di averlo dimenticato.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
fabert
-
-


Registrato: Jan 02, 2012
Messaggi: 237
Località: Ovunque ci sia una pista slot

MessaggioInviato: Gio 18 Lug 2013 15:38    Oggetto: Rispondi citando

Emilio, scusa l'ignoranza, ma cosa vuol dire il motore che gira al contrario? se non modifichi l'anticipo non gira più forte e se gira più forte lo vedi dal numero di giri, per cui, a meno che ci sia un modo a me sconosciuto per far girare un motore nel limite quando lo si verifica e poi più forte in gara, non capisco.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
fabert
-
-


Registrato: Jan 02, 2012
Messaggi: 237
Località: Ovunque ci sia una pista slot

MessaggioInviato: Gio 18 Lug 2013 15:42    Oggetto: Rispondi citando

MB per ciò che riguarda marche meno performanti, si possono benissimo fare dei campionati (come alcuni gruppi fanno) con le auto di serie o quasi, ma troverei deleterio consentire, ad esempio, ad una Ninco tanto per fare un nome di gareggiare nella GT3 con NSR, Scaleauto, ecc e poi redigere una classifica a parte, verrebbe fuori un casino unico!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
mb
-
-


Registrato: Mar 29, 2001
Messaggi: 874

MessaggioInviato: Gio 18 Lug 2013 17:23    Oggetto: Rispondi citando

Io sto parlando a livello nazionale e o interregionale, i club decidano loro sapendo che in tutta Italia si corre con questo regolamento piuttosto che un altro.
Le varie soluzione di regolamento verranno proposte agli associati che votando decideranno quali usare, per democracità ci saranno quelli contenti e quelli delusi, dovranno accettare tale decisione il prossimo anno si adotteranno le eventuali variazioni.
Stipulare una classifica sarà compito di ASI.
Poi incentivare una o l'altra categoria sarà anche lo scopo dei produttori di quella o questa marca che potranno mettere a disposizione premi per chi corre con le loro auto.
Se escludi o limiti un marchio cosa vuoi che ti dia se non due dita negli occhi?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
fabert
-
-


Registrato: Jan 02, 2012
Messaggi: 237
Località: Ovunque ci sia una pista slot

MessaggioInviato: Gio 18 Lug 2013 17:38    Oggetto: Rispondi citando

Infatti MB, io sono per NON limitare i marchi, ma per eliminare i monopoli e le omologazioni. Per i regolamenti occorrono sicuramente, poi ogni Gruppo decide in modo autonomo se seguirlo, se seguirlo interamente o parzialmente, come del resto si è sempre fatto.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
mb
-
-


Registrato: Mar 29, 2001
Messaggi: 874

MessaggioInviato: Gio 18 Lug 2013 18:21    Oggetto: Rispondi citando

Bene

Per tutti gli altri?
Aspettate solo di leggere qualcosa?
Non volete proporre niente?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
EMILIO
-
-


Registrato: Jan 09, 2002
Messaggi: 1923
Località: LA SPEZIA

MessaggioInviato: Gio 18 Lug 2013 20:34    Oggetto: Rispondi citando

fabert ha scritto:
Emilio, scusa l'ignoranza, ma cosa vuol dire il motore che gira al contrario? se non modifichi l'anticipo non gira più forte e se gira più forte lo vedi dal numero di giri, per cui, a meno che ci sia un modo a me sconosciuto per far girare un motore nel limite quando lo si verifica e poi più forte in gara, non capisco.


Era un riferimento ironico ad un fatto realmente accaduto, un motore Shark in verifica girava al contrario..... immagina perchè......
Scherzi a parte, dico solo che comunque consentire la preparazione dei motori e vincolarne i giri ed il magnetismo, scatena meccanismi che la storia dello slot dovrebbe insegnare.
Qualcuno piangerà inneggiando alla libertà, ma se già adesso la gente si lamenta per le differenze sul dritto........ Wink

Emilio
_________________
Ricorda: un cinghiale.... è per sempre!!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
bruacucunalsucri
-
-


Registrato: Apr 24, 2010
Messaggi: 1339
Località: Borgo d'Ale (VC)

MessaggioInviato: Ven 19 Lug 2013 8:42    Oggetto: Rispondi citando

- Risposta per MB:
Al TSR+ABS sono ormai due anni che facciamo il campionato "Open GT2-3". Le macchine possono essere NSR, Scaleauto, Ninco (Tutte AW con banchino separato ospitante un cassa lunga) ma il motore è per tutte il Baby King; i modelli omologati fanno parte di una lista precisa e devono essere stati realmente utilizzati durante i campionati GT2-3 reali del decennio scorso. Chi fosse curioso lo trova pubblicato nel forum TSR su ItaliaSlot. Quest'anno abbiamo utilizzato il regolamento, affinato nel corso del tempo, anche per il Campionato Interprovinciale VC-BI con un buon successo. Mi risulta che il nostro regolamento sia stato utilizzato con successo anche dagli amici cuneesi per il loro campionato basato sugli stessi principi.

- Contributo alla discussione sulle norme per la definizione delle categorie:
Siccome la discussione, checché ne dica qualcuno, l'ho letta tutta sin dall'inizio ritengo che siano state dette cose sensate ed altre un pò meno...a mio modo di vedere è sensato pensare che le categorie debbano essere definite partendo dalle libertà o dagli obblighi legati alle 4 componenti base di una slot car (telaio+banchino, motore, carrozzeria, ruote posteriori) mentre le altre parti del modello possono essere considerate secondarie e gestite con maggiore libertà. Ad ogni modo il raggiungimento di un ragionevole equilibrio in un regolamento di categoria richiede di raffinare nel tempo anche le regole relative alle parti secondarie. Ad esempio nel campionato Open GT2-3 nella prima gara di quest'anno ci siamo trovati in pista modelli Scaleauto, che sono già leggeri di natura, ulteriormente alleggeriti (assali forati, ruote anteriori ribassate in delrin) che potevano di conseguenza montare rapporti allungati e "spettinare" sul dritto coloro che erano dotati di una "normale" Corvette NSR (Si noti bene: a parità di motore!). Abbiamo rimediato imponendo alle "non NSR" delle regole più restrittive sulle componenti accessorie ed il campionato è tornato maggiormente equilibrato...

Il numero di giri ed il magnetismo di un motore non sono, purtroppo, parametri completamente discriminanti...vi racconto una esperienza. Quest'anno mi sono dilettato per un paio di mesi a misurare motori, tra cui i miei Baby King...e ho sempre scelto per le gare i due migliori che avevano i seguenti valori:
- Magnetismo 11,1, giri alla ruota 16800
- Magnetismo 10,4, giri alla ruota 17200
Ne avevo anche un altro paio:
- Magnetismo 9,6, giri alla ruota 16800
- Magnetismo 9,2, giri alla ruota 16600
Dopo qualche gara con i motori migliori sentivo la mia Corvette gialla Compuware un poco "molle"...avete presente quando non si sente la macchina spuntare con forza in uscita dalle curve...viaggiava su buoni tempi scaricando bene a terra la potenza, usciva rapida dalle curve ma non aveva ripresa!
Una sera ho provato a smontare il motore in uso e ho messo su quello da 9,6+16800...sorpresona: sono sceso di un paio di decimi al giro!
Conclusione: giri e magnetismo raccontano parte della verità...quello che conta in un motore è la potenza ossia i watt assorbiti e scaricati a patto che il telaio e le gomme riescano veramente a scaricare a terra la potenza. Il magnetismo, che aumenta la tenuta e la capacità di scaricare a terra potenza, è una misura importante e fondamentale mentre il numero di giri massimi è una indicazione ma NON una misura fondamentale. Bisognerebbe riuscire a misurare l'assorbimento di un motore perché questa è la misura fondamentale e so che Emilio approverà questa mia definizione perché lui va dicendo questa cosa da tempo...

Ciao e alla prossima,
Gianni
_________________
Barcollo...ma non mollo... ... ...anzi ACCELERO!
ABS, Associazione Borgodalese Slot.

Strong Supporter:

Sbronza di spuma nera dopo ogni vittoria!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
JoMalley
-
-


Registrato: Jan 17, 2007
Messaggi: 63
Località: genova

MessaggioInviato: Ven 19 Lug 2013 9:09    Oggetto: Rispondi citando

Emilio,
cosa insegna la Storia dello Slot ?

Pieraldo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
EMILIO
-
-


Registrato: Jan 09, 2002
Messaggi: 1923
Località: LA SPEZIA

MessaggioInviato: Ven 19 Lug 2013 9:15    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Gianni,

in merito ai motori, è storia vecchissima...........
Bisognerebbe avere uno strumento di precisione che misuri anche la coppia meccanica massima, ma, senza dilungarmi, in pratica con la tecnologia odierna non è possibile.
A suo tempo fu ipotizzato un metodo di misura sotto un carico meccanico, che poteva essere una semplice ventola, rilevando i giri sotto sforzo, ma in sede di competizione c'erano troppe complicazioni.
Anche la potenza assorbita è un dato relativo, perchè non rappresenta il rendimento del motore, ovvero potrebbe assorbire molto, ma essere "fermo".
In realtà la prestazione del motore dipende dalla potenza meccanica (l'insieme tra giri massimi -a vuoto-e coppia massima-allo stallo)che questo riesce ad erogare.
I giri (se un motore non è stato aperto e settato) sono un dato indicativo per capire di che modello si sta parlando o poco più, uno Shark 20k che gira a 22k potrebbe essere un motorone, ma anche avere i magneti sfiniti o le molle dei carboncini andate......

Emilio
_________________
Ricorda: un cinghiale.... è per sempre!!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
JoMalley
-
-


Registrato: Jan 17, 2007
Messaggi: 63
Località: genova

MessaggioInviato: Ven 19 Lug 2013 9:15    Oggetto: Rispondi citando

Volevi forse dire che è meglio comprare 20 motori, lasciandoli intonsi, e sperare di trovarne uno performante o piuttosto pescarli nel mucchio e beccarne uno fermo ( vedi nostra gara a Genova due anni fà) ?
Oppure scegliere una marca di motori che garantisca uniformità di rendimento ?

Pieraldo
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
EMILIO
-
-


Registrato: Jan 09, 2002
Messaggi: 1923
Località: LA SPEZIA

MessaggioInviato: Ven 19 Lug 2013 9:23    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Pieraldo,

sicuramente, prima di tutto, scegliere modello e marca che assicuri un certo standard di prestazioni.
Poi, nel caso di motori forniti, che siano testati tutti in pista preventivamente.
Se invece i motori fossero di proprietà, la "selezione" è una cosa spiacevole ed inevitabile, però, se si trattasse di un tipo di motore di qualità, la cosa sarebbe contenuta. Wink

Emilio
_________________
Ricorda: un cinghiale.... è per sempre!!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
EzioS
-
-


Registrato: May 12, 2008
Messaggi: 96

MessaggioInviato: Ven 19 Lug 2013 10:20    Oggetto: Rispondi citando

perdonatemi..dopo molto tempo che non scrivo più sul portale, mi permetto ora di intervenire in questa discussione del forum.

La cosa che più mi lascia perplesso di tutto quello che ho letto, sono le cose trite e ritrite che si perpetuano ogni volta.
Non ultimo che, ancora prima che questa associazione nasca, siamo già ai regolamenti etc!

Sono stupito, e molto, perché una associazione che si definisce seria, per me, per prima cosa dovrebbe stilare forze, organismi,
introdurre un programma annuale di quello che intende fare e molto altro, avendo già a disposizione mezzi come e dove e chi fa cosa!
Qui manca ancora tutto.

Di tutto questo bel dire…rimane come sempre il vuoto.

Credo che quello che fino ad ora si è fatto è stato per volontà di persone che si sono messe a disposizione della collettività,
certo anche per il proprio piacere e per la propria passione.

Attivare una sigla, ASI, o qualsivoglia altro nome, non vuol dire nulla, se dietro non ci sono persone che vogliono fare davvero delle cose per lo slottista!

Personalmente oggi (anche se dovrei essere l'ultimo a parlare, visto la mia poca presenza nel club ma una pur sempre fervida passione)
mi aspetto prima dei fatti, dopo delle parole!
I fatti li conosciamo tutti

Attivare una associazione e poi chiedere aiuto…bah…non mi sembra una cosa seria…
non mi da fiducia di nulla. Se oggi chiedessi la tessera all' ASI, domani cosa si fa?
Troppo facile aprire un libro contabile e credere di aver già tutto fatto e pronto.
Purtroppo il nostro mondo slot, lo sappiamo tutti, costa tempo, fatica, soldi..e per fortuna che c'è qualcuno che si sbatte da paura per fare le cose!

il mio è un appello:

Ma perché non riconosciamo a quelle persone che davvero si muovono, e sappiamo benissimo chi sono,
diamo loro fiducia, li appoggiamo in modo vero, serio, forte e deciso, invece di disgregarci sempre e comunque???

le discussioni ci saranno sempre, l'importante è che diventino costruttive, non sempre distruttive, per abbattere quello o questo!
Non è una assicurazione al mio polso che mi farà cambiare idea su chi decidere di dare il mio appoggio. Le assicurazioni basta farle! Anche quando porti tuo figlio nel supermercato e lo lasci al parco giochi, ti fanno firmare un foglio anche per l'assicurazione…eppure non sono iscritto a nessuna associazione!

Qui tutti hanno odiato l' ANSI, poi tutti cercano di creare qualcosa di simile! bah pura contraddizione italiana!
In effetti non siamo mai stati capaci, e la storia ce lo dice, di essere davvero patriottici, uniti.
Oggi poi più che mai guardiamo con sospetto chiunque riesce prima di noi a fare qualcosa di buono,
con la presunzione poi di poter noi stessi fare di meglio… chissà per quale altra ragione.

perfetto diamo un contributo…e non distruggiamoci sempre di più!

L'ANSI non era perfetta, ma era una buona idea, ora si cerca di ricostruirla, cercando di fare meglio…ma non c'è volontà.
perché ASI dovrebbe essere meglio?

Ultima cosa, ma non ultima:

perdonami Marco ma è vero quando si dice che "Non può esistere un'Associazione Nazionale fatta da un produttore".
ne abbiamo già uno bello grande che mischia i propri interessi nella nostra vita, non ne voglio altri seppur piccoli, mi dispiace.

Eticamente è immorale, infatti ne slot.it ne nsr hanno mai azzardato a tale idea. Avrebbero potuto farlo..ma non lo hanno fatto…anche se nel loro interesse.

MI aspettavo piuttosto una tua spinta a ricreare la tanto odiata ANSI e magari si, a sponsorizzarla attivamente con dei contributi!

Ezio Sana
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
EMILIO
-
-


Registrato: Jan 09, 2002
Messaggi: 1923
Località: LA SPEZIA

MessaggioInviato: Ven 19 Lug 2013 11:38    Oggetto: Rispondi citando

Ciao Ezio,
impeccabile il Tuo ragionamento.
Io credo che l'Asi nasca per raccogliere iscrizioni e poi tra gli iscritti organizzarsi, fino a quando non si arriverà a quello step, è tutto solo ipotesi.
Dato che, per ragioni organizzative, credo sia abbastanza chiaro che si dovranno identificare i soliti volontari a rappresentare gli iscritti delle aree o zone, che poi nomineranno tra i volontari i responsabili di regolamenti, eventi, etc. etc.
In sostanza, la struttura organizzativa dovrebbe poi alla fine essere sul tipo Ansi, con la differenza che i soci sarebbero le persone fisiche e non i club.
E, a questo punto, ribadisco l'idea che non abbiamo bisogno di 2 associazioni con lo stesso scopo, per cui sarebbe più proficuo riflettere su quale delle due potrebbe avere un futuro, risparmiando energie (anche per perdere tempo a scrivere......... Very Happy Very Happy Very Happy ).
Ballardini mi sembra di aver capito che sarebbe pronto a lasciare spazio a chi avesse voglia, possibilità e capacità di presiedere l'associazione.
E' evidente che il suo status di produttore renderebbe critiche le scelte. Molto dipende da quanta gente sia ancora disponibile a mettersi a disposizione, visto che è dimostrato che siamo spesso più critici che produttivi (è molto più facile......) ..............

Emilio
_________________
Ricorda: un cinghiale.... è per sempre!!!!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
mb
-
-


Registrato: Mar 29, 2001
Messaggi: 874

MessaggioInviato: Ven 19 Lug 2013 13:41    Oggetto: Rispondi citando

Ezio, ma cosa dici.

ANSI come associazione non è mai esistita.
In una settimana ho dimostrato che si può costituire un associazione come va costituita. FATTI NON PAROLE
Le persone che hanno organizzato gare sotto il nome sono da apprezzare per i loro sforzi da criticare per il modo.
Tutti quelli che vi hanno partecipato come piloti sono da apprezzare per partecipazione da criticare per menefreghismo, fate voi nei termini e nei modi, basta che fate qualcosa e mi fate giocare.
Adesso tu ti permetti di criticarmi perchè ho dato vita ad un associazione?
Passi da fare!!!!
COSTITUIRE ASSOCIAZIONE Fatto
Chiedere ad appassionati di parteciparvi Fatto (risposte zero leggi sopra)
Iniziare a sondare terreni per come organizzare manifestazioni Fatto
1 settembre inizio tesseramento Confermato

Come funziona
L'associazione si costituisce e lo fanno almeno 3 persone e si chiamano soci fondatori, chiedono alle persone ti interessa partecipare alla vita dell'associazione, che cosa proponiamo alla gente che vuole fare quello che facciamo noi?

ASSOCIAZIONE PROPONE. ATTENZIONE non si propone motore A gomme B Macchina c, ma MOTORE A o B o C Gomme A o B o C MACCHINA A o B o C e le persone associate poi votano e la maggioranza decide per quell'anno.

EZIO esprimi una tua opinione su cosa fare e come fare l'ATTIVITA' L'associazione è fatta.
Vuoi fare il Presidente vuoi fare il responsabile regolamenti, vuoi fare il delegato del tuo "CLUB" proponiti se sarai eletto lo farai.

Così parli e basta, io i fatti gli ho fatti e ho anche speso dei soldi.

DITEMI POI PER QUALE MOTIVO UN PRODUTTORE NON POTREBBE FARE IL PRESIDENTE DELL'ASI?
UNICO MOTIVO SE FACESSE I PROPI INTERESSI!
MA NON PUO' FARLI se si fanno le cose come vanno fatte in un associazione, perchè ci sono gli associati che votano e i consiglieri che propongono.

Poi più leggo il tuo intervento capisco che non sai come funziona un associazione.

La cosa che più mi lascia perplesso di tutto quello che ho letto, sono le cose trite e ritrite che si perpetuano ogni volta.
Non ultimo che, ancora prima che questa associazione nasca, siamo già ai regolamenti etc!
ASSOCIAZIONE è NATA 10 luglio 2013
Sono stupito, e molto, perché una associazione che si definisce seria, per me, per prima cosa dovrebbe stilare forze, organismi,
NON E' ASSOCIAZIONE CHE STILA FORZE ED ORGANISMI, associazione tessera associati associati si propongono per svolgere attività nell'associazione assemblea associati li vota.
COSI' FUNZIONA UNA ASSOCIAZIONE SERIA
introdurre un programma annuale di quello che intende fare e molto altro, avendo già a disposizione mezzi come e dove e chi fa cosa!
IDEM PER PROGRAMMA che non deve essere uno, ma dve essere proposto in più soluzione (vedi esempio motori gomme macchine)



Di tutto questo bel dire…rimane come sempre il vuoto.

costituzione associazione 10 luglio al 19 volevi calendario e regolamenti, gare, sede campionati etc, VEDI TU.


Attivare una associazione e poi chiedere aiuto…bah…non mi sembra una cosa seria…
non mi da fiducia di nulla. Se oggi chiedessi la tessera all' ASI, domani cosa si fa?


Forse non sei di questo pianeta.
Attivare una associazione e poi chiedere aiuto…bah…non mi sembra una cosa seria, allora serio che cosa è? Chiedere aiuto prima di attivarla?
Le Associazioni prima devono essere fondate e poi prendono vita per la partecipazione degli associati nell'associazione, chi parte in maniera attiva (montare piste stilare regolamente verificare macchine,) chi in maniera partecipativa, (iscriversi alle gare)

Se oggi chiedessi la tessera all' ASI, domani cosa si fa?
e qui casca EZIO. Dal primo settembre tutti si potranno tesserare e proporre per ricoprire le cariche e proporre regolamenti, se da oggi al primo settembre tutti tacciono i 3 che l'hanno fondata faranno da soli.
Poi sarà indetta assemblea i votati persone e regolamenti saranno in carica e approvati
I 3 chiedono a tutti voi fatevi avanti dite la vostra proponetevi per fare questo o quest'altro.
Se tutti fossero del tuo pensiero non esisterebbe un associazione al mondo.


tutti cercano di creare qualcosa di simile all'ANSI

ASSOLUTAMENTE NO e che sia ben chiaro, perchè io ho creato per tutti voi una ASD. ANSI NO

slot.it ne nsr hanno mai azzardato a tale idea. Avrebbero potuto farlo..ma non lo hanno fatto…anche se nel loro interesse.

Qui Enzo perdonami, ma qui è l'apoteosi della tua ignoranza su cosa è e deve fare un associazione.
SLOT.IT ed NSR per fare un associazione avrebbero dovuto fare un associazione per organizzare gare con tutti i produttori di ricambi e slot cars, ma siccome hanno voluto fare gare con prodotti solo di loro produzione, come commercialmente ritenevano utile, sarebbero andati contro i principi di costituzione di un associazione e quindi impossibile da costituire.
PER QUELLO CHE TI RIPETO CHE CHIUNQUE PUO' COSTITUIRE UN ASSOCIAZIONE, BASTA CHE NON PRECLUDA GLI INTERESSI PER CUI E' STATA FATTA E LA CREDIBILITA' AMMINISTRATIVA.
CIOE' MARCO BALLARDINI fa un' associazione e si può correre solo con prodotti MB SLOT, Marco Ballardini fa una cosa illegale, si può correre con tutto senza preclusioni è nella legalità e fa gli interessi dello slot e non i suoi.

Scusami, ma tutto quello che hai detto sono stupidaggini, chiamami 335230603 che te le spiego a voce.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> MB Slot Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9  Successivo
Pagina 8 di 9

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum








Generazione pagina: 0.12 Secondi